lunedì 22 ottobre 2012

Costumi di Halloween fai da te per ragazze

Eccoci qui con un articolo che, ne sono certa, interesserà a molte ragazze. Come scegliere un costume di Halloween originale e allo stesso tempo economico che magari si possa realizzare in casa riciclando vecchi abiti e ritagli di stoffa?

Continuate a leggere perché oggi vi descriverò cinque diverse idee fai da te per i vostri costumi di Halloween che vi trasformeranno in protagoniste assolute di qualunque festa o evento organizzato in occasione della notte delle streghe.

Partiamo con un costume semplicissimo ma non per questo meno pauroso. Si tratta di Samara, la famosa bambina del film "The Ring", che ha terrorizzato milioni di spettatori in tutto il mondo. La foto qui di fianco ritrae una versione del costume ideata da KoriStarfire.
Elemento fondamentale
I capelli devono obbligatoriamente essere neri e lunghissimi. Se non li avete per natura, acquistate una parrucca. L'ideale, anche se un po' scomodo, è tenerli pettinati in avanti per nascondere il viso.
Ricicliamo
Indossate un vestito bianco semplice di media lunghezza. Perfetta anche una camicia da notte.
Completiamo
Sporcate un po' il vestito e truccate viso, mani e gambe per simulare delle tracce di terra e lerciume vario. Dopotutto, siete appena uscite da un pozzo!

Da un film passiamo a un cartone animato, "La sposa cadavere" di Tim Burton. Anche in questo caso, il costume può essere realizzato facilmente in casa. Un po' più complicato, ma non impossibile, è il trucco.
Sposa cadavere (http://scarycostume.us)
Ma vediamo nel dettaglio ciascun particolare.
Elemento fondamentale
Qui è tutto assolutamente indispensabile: trucco, abito e accessori sono importantissimi per caratterizzare il personaggio.
Ricicliamo
Per l'abito possiamo usare un vecchio vestito da sposa, magari acquistato a un mercatino a poco prezzo. Se vi dispiace rovinare un vestito forse pieno di ricordi, sostituitelo con un lenzuolo, del tulle o un altro tipo di tessuto bianco da avvolgere e modellare attorno al corpo in modo tale da sembrare un abito da sposa. Ecco qui un video che vi spiega come procedere per realizzare un abito da sposa economico fai da te.
Il fiori del bouquet possono essere creati con della carta o dei ritagli di stoffa riciclati o semplicemente acquistandone di pronti.
Completiamo
Velo in testa con coroncina di fiori su capelli scuri o parrucca blu. Come dicevamo, è fondamentale il make-up. Ecco un utile tutorial che vi aiuterà a realizzare il trucco di Emily.

Se il vostro obiettivo è sorprendere con un costume diverso da tutti gli altri e davvero originale, optate per la ragazza decapitata. Il bello di questo costume è la possibilità di personalizzarlo secondo i vostri gusti. Per il costume ritratto nella foto qui a sinistra, vi consiglio di fare riferimento al tutorial dell'autrice pubblicato sul suo blog. Una tecnica semplificata è descritta in un mio precedente post che trovate qui.
Elemento fondamentale
Le proporzioni devono essere studiate accuratamente per evitare che la testa appaia troppo grande o posizionata troppo in alto o in basso rispetto al corpo nel suo complesso.
Ricicliamo
Scegliete l'abbigliamento che preferite: stracci dall'aria antica come nel caso della foto qui a sinistra, un abito elegante se mirate a un aspetto aristocratico, vestiti moderni se volete impersonare uno zombie dei nostri giorni.
Completiamo
Aggiungete macchie di sangue, accessori vari e il trucco che più gradite.

Ideale per chi ama personalizzare i propri costumi di Halloween è il vestito da zombie. Quello qui a destra è un modello in vendita su un sito Web, ma realizzarlo da sole è molto più economico e divertente. Inoltre, un costume fatto in casa è sempre unico: non troverete mai un'altra persona che ne indossa uno uguale.
Elemento fondamentale
Lo zombie ha tradizionalmente abiti stracciati e un aspetto ripugnante. Qualunque stile scegliate per il vostro costume, questi requisiti devono essere rispettati.
Ricicliamo
In questo caso sono utilissimi i vecchi vestiti che avete in casa, magari già rotti o rovinati. Basterà stracciarli e tagliuzzarli per avere un perfetto abbigliamento da zombie.
Completiamo
Macchiate i vestiti con sangue finto o altre sostanze schifiltose, spettinatevi e truccatevi per assomigliare a morti viventi. Per dare l'impressione della decomposizione, si possono utilizzare cere e paste specifiche per il make-up.

Concludiamo con un classico di Halloween: il costume da strega. Qui a sinistra potete ammirare un modello davvero splendido pubblicato su Etsy da Glamtastik. L'abito è caratterizzato da un corsetto nero al quale è stata applicata una gonna in tulle lunga dietro e corta sul davanti. Lo stesso tulle decora il corsetto e il tradizionale cappello a punta, arricchito con piume e ragni finti. Questo è solo uno dei tanti esempi di costumi di Halloween da strega da fare in casa.


Elemento fondamentale
Abbastanza importante è il cappello. Tuttavia, se l'abito è particolare ed è abbinato a una capigliatura molto cotonata, può non essere indossato.
Ricicliamo
Per realizzare il costume potete riciclare gonne, maglie, body e, come in questo caso, corsetti, ai quali applicare ritagli di tulle e stoffa. Gli stessi scampoli serviranno per abbellire eventuali accessori.
Completiamo
Scegliete un trucco pesante se interpretate versioni gotiche o sexy, un naso finto e bitorzoli vistosi se impersonate streghe vecchie e brutte. Aggiungete una bella scopa se lo desiderate.


3 commenti:

  1. Che bello questo blog!! Mi piace molto ed e' molto interessante...nn ti annoia affatto!! Lo consiglio davvero a tutti!! :)

    RispondiElimina
  2. Grazie mille per il sostegno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati!! d'ora in poi so a chi rivolgermi per consigli utilissimi!! :)

      Elimina